Le cose di casa fanno parte di noi, della nostra vita. Quando sono anche belle la rendono migliore

Nei piccoli paesi della Toscana rurale all’una, detta “il tocco”, si mangia. Si riassapora l’aria di casa, si scambiano due parole e qualche gesto d’affetto. La tavola è come un familiare stretto. Una bella tovaglia dai colori caldi della stagione in corso non può mancare. Accarezzandola, sentendo la fibra sotto i polpastrelli, ti senti a casa. Tra un paio di giorni ce ne sarà un’altra, e sarà come avere un nuovo ospite.

busatti-gal-giorno-5busatti-gal-giorno-6busatti-gal-giorno-7busatti-gal-giorno-8busatti-gal-giorno-9

Tovaglie, canovacci, grembiuli da cucina, presine: è nei dettagli che ritrovi il piacere di casa tua

Lo stare insieme per pranzo è un sorriso, una pacca sulla spalla; sedersi accanto e scambiare qualche parola, annusare la complicità. Assaporare più la compagnia che le pietanze. Tendere l’orecchio a una parola d’affetto. Ricercare una intimità che rilassa e dona lo slancio di cui necessiti per ricaricarti e affrontare il resto della giornata.

Busatti
“Le case sono fatte per viverci, non per essere guardate.”
francesco bacone - saggi

busatti-gal-giorno-1busatti-gal-giorno-2busatti-gal-giorno-3busatti-gal-giorno-4busatti-gal-giorno-10