Da otto generazioni lavoriamo artigianalmente lana, cotone, lino e canapa per portare nelle case tessuti che abbiano dentro un pezzetto di noi e della nostra terra, la Toscana

Le durezze dell’inverno ci ricordano un tempo in cui eravamo molto più vulnerabili a freddo e neve, ma forse più capaci di affrontarne il rigore. Vivere di poco era una scelta etica, prima ancora di una necessità, specie in casa Busatti all’inizio del 900, ai tempi di Livio. Fu lui a dare un grande impulso a tutta l’azienda, senza mai trascurare il benessere dei suoi collaboratori.